close
Calli subungueali (Onicofosi) | PODOLOGO Dott.ssa Kassandra Nicolosi
Calli subungueali (Onicofosi)

Calli subungueali (Onicofosi)

Spread the love

L’Onicofosi è una condizione  che vede la formazione di calli o pelle in eccesso  all’interno del solco dell’unghia (bordi) causando disconforto, dolore e talvolta infiammazione. Generalmente può essere causata da calzature troppo strette o troppo corte che comprimono le dita e/o errato taglio delle unghie (troppo corte o rotondeggiani) o ancora da un’ alterata biomeccanica del piede con sovraccarico sulle dita. Molto spesso di associa a deformità delle dita, dall’alluce valgo alle dita a martello, che esercitando pressioni errate l’una sull’altra causano pressione e sfregamento e quindi onicofosi.

E’ importante intervenire rimuovendo tali callosità e soprattutto riconoscerne le cause per una risoluzione del problema a lungo termine. L’onicofosi, se trascurata può portare a cambiamenti distrofici delle unghie che tenderanno ad inspessirsi e a deformarsi (onicogrifosi) con conseguente cambiamento della colorazione  che tenderà ad essere bianca dapprima e giallognola successivamente  o alla formazione di emorragie subungueali (ematomi) che talvolta possono portare a caduta dell’unghia (onicolisi). Nei casi più gravi la deformazione dell’unghia che tenderà ad arricciarsi può dare luogo ad unghia incarnita.

Il podologo effettuerà la  rimozione incruenta dell’onicofosi durante la pedicure podologica ed esaminerà il piede mediante esame obiettivo per riconoscere e discriminare le cause del problema.