close
Piede d'atleta (Tinea Pedis) | PODOLOGO Dott.ssa Kassandra Nicolosi
Piede d’atleta (Tinea Pedis)

Piede d’atleta (Tinea Pedis)

Spread the love

Il piede d’atleta è la varietà più comune di infezione da fungo del piede causata da Dermatofiti.

Si localizza tipicamente tra le dita dei piedi, spesso confusa con callosità interdigitali (Helomi molli), è tipicamente caratterizzata da macerazione dela pelle a livello interdigitale che assume il caratteristico colore biancastro e sviluppa delle lesioni (ragadi) talvolta moltodolorose.

La tinea pedis può associarsi a prurito ed eritema (rossore) e assumere un particolare cattivo odore per la presenza concomitante di batteri che proliferano all’interno delle ragadi.

La tinea pedis è fortemente agevolata dall’eccessiva sudorazione ed è per questo motivo che le viene attribuito il nome di “piede d’atleta” in quanto gli sportivi tendono ad avere per lungo tempo (il tempo di garea) il piede inumidito all’interno della scarpa e l’ambiente umido favorisce la crescita delle spore e dei batteri. In oltre gli spogliatoi sportivi, le loro docce, le piscine ed in generale i luoghi publici dove si tende a camminare a piedi nudi, sono i posti più comuni per essere contaminati da funghi e batteri.

Il podologo offre una serie di suggerimenti routinari per prevenire la contaminazione funginea e quindi le conseguenze della tinea pedis.